Log dis                          Log dis

| Home | Aree RISERVATE | AGENDA Attività | Webmaster - Davide Rizzo |


Menu verticale jQuery con effetto fisarmonica | MaiNick Web
Perchè Mushotoku Shirai Ryu

Shirai Sensei stesso ha dato la sua approvazione alla costituzione dell’Associazione per sani valori rappresentati dal Mushotoku Shirai Ryu apprezzandone e condividendone i fondamenti che vorrei fossero trasmessi: Senza spirito di profitto, desiderio, attaccamento, odio o rancore, dell’agire disinteressatamene, con l'unico obiettivo di fare e di fare bene e nel modo migliore che ci sia possibile.

E così il 17 Ottobre 2013 il Maestro, durante il consueto allenamento mensile del Giovedì nella sua palestra a Milano ha preteso carta e penna e, di suo pugno, ci ha dedicato questo personale pensiero sul significato profondo di Mushotoku preso dal Sutra del Cuore e scritto in Giapponese antico come mi è stato riferito dal traduttore.

L'essenza degli insegnamenti di Sensei Shirai
Bellissimo!
Traduzione dello scritto che vedete a sinistra
"Non esiste l'ignoranza, né l'estinzione dell'ignoranza e così via fino alla vecchiaia-e-morte e all'estinzione di vecchiaia-e-morte.
Di tale natura (vuota) sono anche la sofferenza, l'origine, la cessazione ed il sentiero.
Non vi è saggezza né realizzazione né mancanza di realizzazione."

Il testo completo recita esattamente così:

O Shariputra
La forma è vuoto, il vuoto è forma,
non più occhi, orecchie, naso, lingua, corpo, mente,
non più colore, suono, olfatto, gusto, tatto,
cose esistenti,
non più vecchiaia ne morte,
non più fine della vecchiaia e della morte,
non più sofferenza, non causa di sofferenza o fine della sofferenza,
non è strada, non è saggezza e non è vantaggio.

Om Gate Gate Para Gate Parasamgate Bodhi Swaha

RECITATIVO
I bodhisattva, prendendo rifugio nella Perfezione della Saggezza, sono privi di barriere mentali, vedono al di là delle illusioni e infine giungono al Nirvana.

Praticare per comprendere che il Karate è per tutta la vita   " Karate No Shugyou Wa issho de aru" Senza dimenticare il concetto di GI-RI ( senso del dovere, senza egoismo).
Attraverso la pratica di Karate No Shugyou Wa issho de aru a poco a poco impariamo a non perdere di vista il presente e a porre la massima attenzione ad ogni piccolo gesto, assaporando il gusto di quello che si sta facendo, in sintesi “ Ichi Go Ichi e一期一会 "Ogni incontro è un fatto unico nella vita". Una delle debolezze della nostra cultura e uno dei suoi limiti è il “fare per…”: qualsiasi cosa noi facciamo, la facciamo per un motivo, per uno scopo.

Simbologia del logo:

Il Cerchio rappresenta il “Vuoto” Ku. Secondo lo Zen il vuoto è l’opposto del nulla. Nel pensiero buddista tutto esiste già dentro l’uomo e per raggiungere la perfetta conoscenza bisogna eliminate il superfluo, creare cioè il vuoto. Il praticante, seguendo questo principio di lavoro, comprenderà, attraverso la pratica continua del Karate-Dō, come rafforzare la propria capacità difensiva e come affrontare in modo reale le difficoltà che la realtà stessa gli porrà davanti.

Il Karate-Dō è un’arte di autodifesa ma praticare Karate-Dō inteso come sola difesa personale è riduttivo. Applicando tempo, distanza, percezione, l’allievo entrerà in una dimensione di conoscenza molto più vasta, comprenderà le proprie capacità e sarà stimolato a migliorare costantemente se stesso attraverso la pratica, alle volte dura, durissima, ma pulita e disinteressata.

Per un praticante conoscere a fondo la Via dell'anima del vuoto, attraverso lo studio del Karate-Dō dello Shirai Ryu, deve comprendere con chiarezza il senso dovere ”GI-RI“ senza coltivare ambizioni nel cuore, affinando la saggezza e la forza di volontà, sviluppando l'intuizione e il potere dell'attenzione giungendo così alla corretta considerazione prendendo per base la sincerità di spirito e l'onestà interiore.
Comprendere che MUSHOTOKU significa senza scopo, senza profitto, fatto con il cuore. E' un concetto assoluto per il quale vale la pena spendersi in prima persona.
Comprendere la via significa essere Mushotoku facendo propria questa condizione si libera lo spirito per evitare ogni dipendenza, da ogni aspettativa dal non volere nulla in cambio di….. .
Mushotoku è vivere in libertà.


Perché Shirai Ryu:
Shirai RyuShirai Ryu significa comprendere i fondamenti dell’insegnamento del Maestro Hiroshi Shirai: Pratica di Zanshin, Kime ed Etica, comprendere in profondità quanto lui afferma, insegna ma soprattutto dimostra nel suo quotidiano. Lo Shirai Ryu è un metodo che può aiutare l'individuo a migliorarsi sotto tutti gli aspetti.
Shin ( Mente/Cuore) Gi ( Energia ma anche comportamento )Tai ( Corpo, fisico) ecco ancora a lo sviluppo del pensiero del Maestro per l'azione corretta. Senza questi semplici principi parlare di Karate-Dō diventa impossibile.

I suoi dieci fondamenti tracciano la strada del suo “Fare Karate-Dō è Goshin-Dō.
Il Goshin-Dō è la radice, la spina dorsale nascosta dell'albero del Karate-Dō, da cui cresce e si sviluppa anello dopo anello fino alla corteccia il Karate-Dō tradizionale che noi tutti pratichiamo oggi!

Shin - credere, non tradire altri, fedeltà
Ai - amare tutti
Jin - spirito amichevole
Toku - pensiero positivo, fare cose che pensi siano bene per gli altri
Ghi - non dimenticare chi ti ha aiutato, rettitudine
Chu - servire dal cuore una persona
Ko - servizio massimo per i genitori
Yu - energia mentale (ki), non avere paura di morire
Jyo - dare agli altri altruismo
Nin - grande pazienza quando si deve superare una difficoltà

Il Karate-Dō praticato nella nostra Associazione sotto l’egida del Maestro Rizzo si pratica in serenità ma con attenta vigilanza, pensare di avere un tetto che brucia sopra la propria testa, questa è la Via. 

Controllo del proprio ego, controllo del proprio spazio, controllo del proprio e dell'altrui pulsare e agire. Il controllo del corpo attraverso la pressione e la consapevolezza di essere sempre pronti, sempre attenti in sintesi? Yoi!

Il controllo secondo me è la Via, la Via dell'automiglioramento, la Via dell'apprendimento, ma anche la Via della serenità, della pace e... perché no! anche della felicità e dell'autostima.


Mushotoku Shirai Ryu è scuola di condivisione da cuore a cuore gli insegnamenti dell’Associazione operano nel rispetto  della tecnica e dei valori trasmessi dai Maestri Hiroshi Shirai e Taiji Kase attraverso il loro diretto insegnamento.

Davide Rizzo


| Back | Home | Stampa questa Pagina |
Albo Associazioni del Comune di Venezia n° 3187 - CF. 94084040271
Aics
104934 - Registro.Naz. Ass. e Societá Sportive Dilettantistiche del CONI n° 203909 -Attestato-
Us-Acli
13069 - Registro.Naz. Ass. e Societá Sportive Dilettantistiche del CONI205946 -Attestato-
Affiliata a: FIKTA - Cod.Soc.
KVE 1206
- Note sul Copyright - Info Associazione -
Istituto Venezia  Venice Water Limousine Comunicazione e non solo DOMUS SERVICE di Mirco Venuda